Il Pesto

simil pesto 3
La ricettina di oggi è di quelle tradizionalissime che più tradizionali non si può. Il pesto. Premetto che questa che vi presento si è la ricetta originale che vuole anche il disciplinare, ma chiaramente non lo si può chiamare pesto genovese. Per correttezza lo voglio chiamare simil pesto genovese, io non sono ligure, non ho il basilico genovese, non ho l’olio genovese, non ho eseguito la giusta lavorazione, cioè pestare il pesto a mortaio, ma ho usato un banalissimo minipimer  ed ho troppo rispetto delle tradizioni per volerle per forza espandere in un più vasto territorio che non sia quello di origine. Ora, fatta questa doverosa premessa, vi dico che non potendo purtroppo avere quello originale e non volendo comprare quello confezionato ho deciso di farlo da me il pesto seguendo la ricetta che vuole il consorzio del pesto genovese. Qui troverete tutte le informazioni e la ricetta. 
Simil pesto
Ho adattato la ricetta alle mie necessità ovvero a quelle di conservazione per l’inverno e qui entra in gioco l’amica Elisabetta che mi ha dato una dritta e cioè di frullare solo basilico, pinoli, aglio e olio e di congelare il tutto in delle formine del ghiaccio e quando è il momento di usarlo tirarlo fuori ed aggiungere il formaggio. Mi si è aperto un mondo ho congelato in diverse formine e poi messo nelle bustine in congelatore e all’occorrenza, tataaaaaa il pesto è pronto! 😉 Queste formine di pesto si possono usare anche come insaporitore di sughi, minestroni, carni ecc.
Ricetta
50 g di foglioline di basilico
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
6 cucchiai di parmigiano e 2 di pecorino
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio da cucina di pinoli che si possono sostituire con le noci
Simil pesto2
Frullare tutto assieme e avrete un pesto sublime. Nel mio caso non ho messo il formaggio che andrò ad aggiungere al momento che scongelerò le formine e dovrò usare il pesto. 
Fatelo perché è eccezionale

10 pensieri riguardo “Il Pesto”

  1. Il pesto fatto il casa tesoro ha tutt'altro sapore è vero e poi a piacere si possono aggiungere oppure omettere degli ingredienti per esempio io non metto l'aglio perchè ai bimbi non piace:D ma per il resto pollice su e anche se non è quello originale liguore è delizioso lo stesso!!Un bacione grande,Imma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *