Piccoli sandwich alla panna

Piccoli sandwich alla panna

Amo i lievitati e amo quello che mi sanno dare, se sono dolci poi……………

Appena visti questi dolcetti, su uno dei tanti libri che ho di Montersino, bhè è stato amore a prima vista! Chi di voi conosce Luca Montersino saprà capirmi, chi non lo conosce e credo pochissimi, bhè che dirvi ogni sua ricetta è un vero e proprio successo. Questi paninetti dolci in questo caso li ho farciti con la famosa crema alla nocciola, ma vi assicuro che anche con un velo di burro e marmellate varie fanno la loro bella figura. Sono buonissimi e sofficissimi. L’unica variante da me apportata alla ricetta è stato l’uso della pasta madre al posto del lievito di birra e per motivi di organizzazione anche la maturazione in frigo per un notte. Le quantità le ho raddoppiate i miei bimbi di solito non fanno mai arrivare niente al giorno dopo. 
Ingredienti:
750 g di farina forte
100 g di lievito madre
14 g di sale
10 g di malto d’orzo
30 g di latte intero in polvere
80 g di zucchero semolato
100 g di burro
300 g di panna
400 gr di latte fresco intero
seni di sesamo
semi di papavero
Per il ripieno:
Nutella
piccoli sandwich alla panna
Esecuzione:
Mettere la farina nella planetaria con il gancio, unite il malto d’orzo, il latte in polvere, lo zucchero semolato, il lievito sciolto in un poco di latte e impastare aggiungendo gradualmente prima la panna  e poi il latte. Una volta formato l’impasto aggiungere il sale e gradualmente e poco alla volta il burro ammorbidito. 
Ho lasciato riposare l’impasto tutta la notte in frigo. In tarda mattinata ho tirato fuori l’impasto reimpastato lasciato lievitare un paio di ore. Ho steso l’impasto dello spessore di 1 cm e coppato dei dischetti di 2 cm di diametro disposti i cerchietti su una teglia rivestita di carta da forno coperti con della pellicola e lasciati lievitare fino al raddoppio. 
Una volta lievitati cuocete in forno preriscaldato a 240°C per 4/5 min.
Una volta freddati dividete a metà e farcite come credete.
Ciao a tutti e a presto.

18 pensieri riguardo “Piccoli sandwich alla panna”

  1. Ciao Antonietta 🙂 Montersino è Montersino ma tu sei stata bravissima come sempre, questi sandwich sono deliziosi, che acquolina mi è venutaaaa 😀 Complimenti e un abbraccio 🙂 :*

  2. Montersino? Chi è Montersino?….sto scherzando, non sono impazzita….lo adoroooooooooo…..questi però mi sono sfuggiti e ti ringrazio di averli evidenziati. Un abbraccio bravissima Anto

  3. ciao!complimenti per il tuo stupendo blog!!! e poi io amo il lievito madre!!
    ti ho trovato grazie a lospaziodistaximo.com e così sono passata a vedere il tuo blog! complimenti è molto bello! mi sono unita hai tuoi sostenitori!
    se ti va di passarmi a trovare nel mio blog (e se ne hai voglia ricambiare) così da non perderci di vista a me farebbe molto piacere!
    a presto buona giornata vale

  4. Ciao e piacere di conoscerti,ho seguito il profumo e la dolcezza di queste delizie e mi sono ritrovata da te.Davvero un bell'incontro e un blog molto interessante
    Mi unisco ai tuoi sostenitori ,mi dovessi perdere qualche altra delizia 😉
    Un saluto e buona serata.

  5. Ciao..sono Gabila e piacere di conoscerti, mi sono unita ai tuoi lettori fissi e sono la centesima!!!…nella speranza di arrivare anch' io a questa bella cifra…ti faccio i miei complimenti per il tuo blog e per le ricette davvero carine, ti aggiungo ai miei blog preferiti e se vuoi io sono di
    panedolcealcioccolato.blogspot.com…..ti aspetto…a presto!
    Gabila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *